Il «Voralpen-Express» alla Swissminiatur

Il parco a tema di Melide, apprezzato da grandi e piccini, festeggia il suo 60° anniversario e inaugura per l’occasione il nuovo treno, il «Voralpen Express» color rame della Schweizerische Südostbahn AG (SOB). 

Il Castello di Chillon, il Kapelbrücke o ancora il complesso dello Schilthorn-Piz Gloria e il Castello di Rapperswil sono tutti presenti, a pochi passi l’uno dall’altro su una superficie di 14 000 metri quadrati a Melide. Oggi si contano in totale 128 miniature, monumenti, case tipiche e castelli sono stati fedelmente ricreati nei minimi dettagli.
Ora il nuovo Voralpen-Express della SOB, corre sulla rete ferroviaria di 3 560 metri che si snoda all’interno del parco. Il treno a pianale ribassato Traverso, dal caratteristico color rame, raggiunge una lunghezza totale di 6,10 metri in scala 1:25 e rappresenta il treno più lungo della Swissminiatur.

Attraverso la Svizzera
«Il modello Traverso, come suggerisce il nome, viaggia attraverso la Svizzera», spiega Thomas Küchler, presidente del Consiglio di Amministrazione della Südostbahn. «Come l’originale, che da inizio giugno è in funzione come ‹Voralpen-Express› copre il tragitto tra San Gallo e Lucerna. Da dicembre 2020 viaggerà inoltre come ‹Treno Gottardo› sulla linea panoramica del San Gottardo per il Ticino e nel 2021 come ‹Aare Linth› da Berna a Zurigo, fino a Coira.

Un sogno che si avvera
Per Joël Vuigner, che in occasione della celebrazione del 60esimo anniversario assume ufficialmente l’attività del padre Dominique, questo modello rappresenta qualcosa di molto speciale. «Il treno escursionistico Voralpen-Express riveste per noi un significato speciale perché assicura il collegamento tra la Svizzera orientale con il Ticino. Non avrei mai immaginato che lo stesso treno avrebbe un giorno attraversato la storica linea del Gottardo arrivando in Ticino.»

Colore originale
I collaboratori della Swissminiatur hanno investito circa 1 500 ore lavorative nella costruzione del modello. Con grande maestria e artigianalità hanno creato la maggior parte del treno, solo pochi elementi sono stati acquistati. I 359 sedili, i tavolini e le due locomotive sono stati elaborati con l’ausilio della stampante 3D. Il processo di stampa ha richiesto più di 13 ore per una sola testa.
Come per il treno originale, la verniciatura della miniatura ha rappresentato una vera sfida: il colore rame utilizzato per il Traverso è infatti un colore molto speciale e richiede una particolare tecnica di spruzzatura.
Il costruttore di veicoli ferroviari Stadler ha quindi fornito alla Swissminiatur oltre ai progetti necessari per la costruzione del modello del treno, anche i consigli tecnici del responsabile della tecnologia delle superfici. Il treno Traverso per la SOB è stato messo in funzione esattamente un anno fa e ora viaggia anche alla Swissminiatur.

Nel suo viaggio da San Gallo a Lucerna il «Voralpen-Express» attraversa anche la città delle rose di Rapperswil.
Nel suo viaggio da San Gallo a Lucerna il «Voralpen-Express» attraversa anche la città delle rose di Rapperswil.
Il treno a pianale ribassato «Traverso», dal caratteristico color rame, raggiunge una lunghezza totale di 6,10 metri in scala 1:25 e rappresenta il treno più lungo della Swissminiatur.
Il treno a pianale ribassato «Traverso», dal caratteristico color rame, raggiunge una lunghezza totale di 6,10 metri in scala 1:25 e rappresenta il treno più lungo della Swissminiatur.